Tonino Ciotti - basso, cori - Blue Trouble Official Website

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tonino Ciotti - basso, cori

La Band > Chi siamo

Entrato a far parte della band nell' agosto 2009, mette immediatamente sul piatto della bilancia la sua immensa esperienza musicale e la sua notevolissima tecnica strumentale. Il basso è lo strumento con cui dichiara di esprimersi al meglio - soprattutto nell'ambito Rock Blues in cui si muove la band - ma la sua indiscutibile padronanza di diversi altri strumenti lo rende elemento di assoluto rilievo nel gruppo, e permette ai Blue Trouble di ampliare i propri orizzonti e di puntare sempre più in alto.

Solo per restare in ambito basso elettrico, sono da sottolineare sia il tiro micidiale che contraddistingue il suo playing - una travolgente sferzata in grado di imprimere un grande groove ai vari brani - sia la grande disinvoltura con le parti cantate, sia l'estrema semplicità e disponibilità come persona, qualità umane che da sempre caratterizzano chi è grande davvero.

Esegue gli studi di formazione classica presso il Conservatorio statale “Licinio Refice” di Frosinone specializzandosi nell’
apprendimento del CLARINETTO con il M° IVO MECCOLI. Da questa base e dalla passione per il Jazz e la musica Leggera, arriva al
compimento della propria formazione musicale con la partecipazione (per molteplici anni) All’ ORCHESTRA STUDIO del grande
M° Jazzista BRUNO TOMMASO " BLUE NIGHT BAND " rivestendo la carica di 1° SAX ALTO, tra l’ altro specializzandosi anche in
armonizzazione ed arrangiamento.

Ascoltandolo si evince facilmente quella che è la sua caratteristica principale, un approccio diretto, competente, completo e assolutamente versatile verso i più diversi tipi di musica e strumento: 10 sono gli strumenti che è in grado di suonare (sassofono, contrabbasso e basso elettrico, clarinetto,ma anche chitarra, tastiere, pianoforte e flauto).

Qui a fianco lo vediamo impegnato in un solo di basso sulle note di BEFORE YOU ACCUSE ME durante il concerto al CROSSROADS del 14 novembre 2010

Numerose sono le sue partecipazioni con nomi noti della musica leggera italiana, può infatti vantare la partecipazione in qualità di bassista e sassofonista dei relativi “gruppi spalla”, di formazioni quali RICCHI E POVERI e STADIO.

Da molti anni è parte integrante di numerose band e formazioni di vario genere in qualità di session man, dimostrando un elevato grado di competenza e disponibilità riconosciuto in più occasioni.
La presenza in alcuni studi di registrazione per l’ incisione di “pezzi in sala” (Collaborazioni con il chitarrista DANIELE PINTALDI E CON IL DJ JURIJ) ne è la più tangibile testimonianza. Di rilievo il tour invernale, (novembre 1999) in UNGHERIA con una band locale (M.L.G.) che ha trovato consenso ed ammirazione sulla stampa locale.

Per diversi anni abbracciando la scelta del “parto e suono”, ha animato i villaggi dell’organizzazione vacanziera “VALTUR” in più parti riscuotendo la fiducia e la riconferma annuale dei responsabili dai quali si è visto affidare l’incarico di animatore-chitarrista. Le esperienze personali sono completate da quelle corali e interpersonali in genere; dal 1977 e parte della formazione “BANDA  ORCHESTRA CITTA’ DI SEGNI” in qualità di sassofonista, bassista, clarinettista e ne è M° DOCENTE dei corsi di “SASSOFONO”.

Nel Gennaio del 2004 nel contesto della Banda Orchestra, viene diretto, in qualità di bassista, dal sassofonista americano DAN MORETTI (insegnante alla Berkley di Boston). Dal 1983 al 1999 ha fatto parte della formazione polifonica “CORO GIOVANILE DI SEGNI” partecipando oltre che sul territorio Nazionale, anche a molteplici tournè all’estero FRANCIA, AUSTRIA, GERMANIA, UNGHERIA. Dal 2000 è alla guida artistica e musicale del coro “QUELLI CHE IL CANTO” gruppo poliedrico (classico, leggero, liturgico, gospel) formato da circa 20 elementi in qualità di M°ARRANGIATORE. Dal 2006 fa parte della Big Band " BLUESOULBIGBAND " diretta dal M° Ildo Masi, in qualità di bassista.

Dalle ceneri dell' M.L.G. è nato un progetto musicale in trio acustico (TRILOGY ACOUSTIC EXPERIENCE), con repertorio basato su  arrangiamenti di grandi pezzi di autori quali CLAPTON, EAGLES, BEATLES, e altri ancora, e con sonorità colorite esclusivamente dallo strumento acustico e dalle voci...e di cui fa parte in qualità di chitarrista, bassista(acustico) e sassofonista, esperienza conclusasi dopo diversi anni di concerti in varie città della penisola italiana.

Dopo una parentesi di diversi anni nei SYD FLOYD,
grande tribute band ai mitici Pink Floyd - come sassofonista e chitarrista acustico - Tonino Ciotti è al momento coinvolto nella BMI - Banca della Musica Italiana, un progetto musicale assieme a musicisti di elevatissimo livello che rende omaggio al compianto Lucio Dalla, e col quale si esibisce regolarmente in teatri e piazze riscuotendo un grande successo di pubblico.

Bassi
- Fender Jazz 4 corde (Black)
- Fender Precision 5 corde (Olympic white)
- Jim Reed "Tonino Ciotti signature"
- Peavey Custom fretless

Chitarre acustiche
- Yamaha FG310
- Eko SMC OW-F (Redburst)

Amplificazione
- Ampeg BA 300
- Markbass CMD 151P Jeff Berlin
- Roland Cube Bass Amplifier

Effettistica
- Line 6
- Boss Pedal Board
- BP80


data ultimo aggiornamento 5/11/2017
Blue Trouble Official Website
Torna ai contenuti | Torna al menu